DOMANDE SCOMODE SULLE CASE PREFABBRICATE

DOMANDE SCOMODE SULLE CASE PREFABBRICATE

NON TUTTE LE RICHIESTE CHE MI GIUNGONO DAI LETTORI DELLA GUIDA ALLE CASE PREFABBRICATE IN LEGNO SONO INFARCITE DI COMPLIMENTI E RINGRAZIAMENTI.

Il blog mi sembra una vetrina pubblicitaria per Paolo Crivellaro, in definitiva……


Se la “Guida alle case prefabbricate in legno” fosse una semplice vetrina per il mio studio avrei da parecchio tempo fatto scelte più “furbe”, sfruttando il notevole numero di visite che ho ricevuto in questi anni.
Al contrario, lo scopo del sito resta generale e divulgativo, senza mostrare i miei progetti e le mie realizzazioni.
Per chi fosse interessato alle mie prestazioni professionali è a disposizione una semplice form di contatto, peraltro nemmeno troppo evidente.


Dai tuoi articoli traspare una posizione chiaramente di parte, contro le imprese della muratura……


La mia mission è costruire edifici in bioedilizia a basso consumo energetico ad un giusto prezzo, in legno o in muratura (anche in paglia, se me lo lasciassero fare).


Ho notato che alcuni commenti agli articoli sono stati cancellati (ovviamente quelli più critici, tanto per cambiare)……


Cancello solo i commenti SPAM (mi sembra il minimo) e quelli che denigrano questa o quella azienda, come dovrebbe fare qualsiasi moderatore con un minimo di responsabilità.
Gli altri commenti sono i benvenuti.


Mi risulta che lei è collegato ad una nota ditta del settore.
Questo rende assai poco attendibile quanto scrive, soprattutto quando critica la concorrenza……


Non mi risulta di avere mai criticato nessuno, ma di avere sempre sponsorizzato la 360° le case in legno a basso consumo energetico, a prescindere dal sistema costruttivo (telaio, massiccio, prefabbricato o in opera), mentre mi batto perchè non passi il concetto fuorviante di case in legno = casette economiche mobili o per attrezzi.
Quanto alla mia posizione, ribadisco di essere un progettista e di non avere mandati di agenzia con alcuna ditta di case prefabbricate.
I miei clienti non sono pertanto mai stati vincolati alla costruzione con un azienda in particolare.


Bella la nuova grafica, ma ….. preferivo quella vecchia, molto più leggibile.


Adesso prevalgono le foto ed è più stancante e dispersivo……
A me sembra meglio adesso ed ovviamente spero che la maggior parte dei lettori apprezzi il nuovo sito.
Nei prossimi mesi cambieranno tante cose, con l’inserimento di spazi (di qualità) dedicati alle aziende.


Anche lei si mette a fare pubblicità con gli odiosi annunci Google Adwords.
Personalmente mi danno fastidio e tendo a non frequentare i siti che li ospitano……


In effetti qualche spazio è rimasto, ma molto meno evidente che in passato.
Qualche annuncio può sempre risultare utile, se in tema con l’argomento cercato.


Il libro è interessante, ma da tecnico mi aspettavo qualche approfondimento in più.
A quando la prossima pubblicazione?


La “Guida alle case di legno” non è (volutamente) un testo per tecnici, ma un manuale pratico per tutti che sintetizza il lavoro portato avanti in questi anni all’interno del blog.
Non è un libro perfetto, ma secondo me raggiunge lo scopo prefissato di fornire un informazione completa di base rivolta soprattutto al potenziale acquirente.
In futuro ci sarà sicuramente spazio per ulteriori pubblicazioni sull’argomento “case prefabbricate”, magari più dettagliate e tecniche, che possa soddisfare il collega architetto che mi ha scritto.

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. *