LE FONDAZIONI DI UNA CASA DI LEGNO

LE FONDAZIONI DI UNA CASA DI LEGNO

LE FONDAZIONI DI UNA CASA PREFABBRICATA (PLATEA O INTERRATO) SONO QUASI SEMPRE A CARICO DEL CLIENTE CHE DEVE AFFIDARNE L’ESECUZIONE AD UN’IMPRESA DI COSTRUZIONI TRADIZIONALE.

Buongiorno, ho letto il suo libro sulle case di legno e l’ho trovato molto interessante e illuminante. Complimenti!
Mio marito ed io vorremo comprare una casa prefabbricata a catalogo di una azienda austriaca.
Il problema sono le fondazioni.
Per delle fondazioni semplici, per una casa di circa 80 mq di base, quanto andremo a spendere più o meno?
Devono essere fondazioni particolari o le può realizzare una ditta comune?
Ne conosce qualcuna di valida qui in Trentino?


Il dimensionamento delle strutture di fondazione delle case in legno deve tenere conto delle caratteristiche geologiche del terreno e dei carichi gravanti su di esse.
Il geologo ha il compito di analizzare mediante sondaggi e prove penetrometriche la capacità del terreno di contrapporsi alle forze provenienti dall’edificio, tanto statiche, quanto dinamiche (di origine sismica).
Le fondazioni di una platea (o di un interrato) sono a carico del cliente che dovrà incaricare un ingegnere per il calcolo delle strutture, che si occuperà del deposito degli elaborati e della direzione lavori dei cementi armati.
Il costo delle fondazioni di una casa prefabbricata dipende da molti fattori, non sempre quantificabili a priori in via generale.

Le costruzioni in legno temono le risalite di umidità dal terreno per capillarità e sarebbe sempre buona norma sostituire il classico vespaio a ciottoli con una camera di ventilazione su igloo (indispensabile nel caso sia presente gas radon nel terreno).
Il prezzo dipende pertanto dalle dimensioni della platea, dal dimensionamento strutturale (più o meno armature in acciaio), dalla presenza o meno della camera di ventilazione, dalle caratteristiche della soletta, che può essere piena (preferibilmente), in laterocemento o prefabbricata (a lastre “predalles”).
Chi realizza le fondazioni di una casa di legno?
Generalmente le ditte di case prefabbricate non si occupano di questo aspetto della costruzione, limitandosi a fornire i carichi dell’abitazione gravanti sulle fondazioni e le indicazioni esecutive (misure, dettagli costruttive, forometria), rimandando il calcolo all’ingegnere e la realizzazione ad un impresa tradizionale, che andrà reperita dal committente.

Non mancano tuttavia le ditte di case in legno che includono in contratto le opere interrate, ma non è quasi mai la regola.L’impresa di costruzione si occuperà inoltre di allacciare le reti dei vari servizi (luce, gas, acqua, telefono, fognatura) e delle sistemazioni esterne (scavi e riporti terra, percorsi, marciapiedi, muretti, cancelli).
Un piccolo dilemma, infine.
Il progettista è pagato anche per assistere tecnicamente il cliente in tutte le fasi (anche iniziali), fornendo informazioni e supporto a tutte le richieste, tra cui gli aspetti trattati nell’articolo.
Spero che i dubbi del lettore siano dovuti solamente alla mancanza di una figura professionale incaricata (probabile, trattandosi di una casa in legno a catalogo) e non alla latitanza del proprio progettista.

2 Commenti

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. *