QUANTO COSTANO LE CASE IN LEGNO?

QUANTO COSTANO LE CASE IN LEGNO?

LA FASE D’INCERTEZZA ECONOMICA ATTUALE IMPONE LA DETERMINAZIONE PRECISA DEI COSTI DA SOSTENERE PER LA COSTRUZIONE DI UN EDIFICIO.LE AZIENDE DI CASE PREFABBRICATE OFFRONO AL CLIENTE UN PREVENTIVO DETTAGLIATO, MA MOLTE SPESE RESTANO NASCOSTE SINO ALL’ULTIMO MOMENTO.

Vorrei avere un informazione a riguardo dei costi delle costruzioni in bioedilizia, più precisamente le case prefabbricate in legno.
Vorrei sapere in linea di massima che spese ci sono da intraprendere per la costruzione di una casa prefabbricata, escluso il costo del terreno e ovviamente della casa stessa.
Quali oneri al comune, agli ingegneri o architetti dell’azienda alla quale ci si affida?


Le spese da sostenere sono riassumibili in 4 punti:

1. Acquisto del terreno
2. Oneri collegati all’acquisto del terreno
3. Oneri per la costruzione
4. Acquisto per l’edificio

I punti 1 e 4 appaiono facilmente comprensibili, poiché coincidenti con i prezzi fissati per contratto dall’agenzia immobiliare per acquisire il lotto e dalla ditta di case in legno per la costruzione dell’edificio.
A queste cifre va sommata l’IVA di legge, in base ai requisiti dell’acquirente.
Gli oneri collegati all’acquisto del terreno (punto 2) includono la mediazione dell’agenzia, se presente, le spese per il rogito notarile ed eventuali tasse gravanti sulla compravendita (ad esempio, se vendiamo il vecchio appartamento).

L’aspetto più complesso è individuabile nei costi accessori che gravano sulla costruzione dell’edificio, spesso di difficile individuazione e determinazione.
Anche in questo caso possiamo distinguere queste spese in più punti:

a) Oneri comunali
b) Spese tecniche
c) Costi di costruzione
d) Spese accessorie

Gli oneri comunali sono costituiti dagli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria, dal costo di costruzione (in base alla consistenza dell’edificio), da bolli e diritti di segreteria.

Le spese tecniche sono un capitolo importante e riguardano le spettanze dei professionisti coinvolti, riassumibili in queste figure:
- Progettista
- Direttore dei lavori
- Coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione (CSP)
- Coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione (CSE)
- Strutturista e direttore lavori dei cementi armati
- Geologo
- Termotecnico (per la determinazione dei consumi energetici)
- Certificatore energetico
- Certificatore acustico
- Collaudatore delle strutture
- Progettista degli impianti

Molte di queste prestazioni possono essere svolte da un unico tecnico, mentre alcuni elaborati possono essere forniti direttamente dal costruttore (statica del legno, carichi strutturali, acustica, impianti, certificazione energetica).
Attenzione alle spese occulte (rilievi, accatastamento finale), non sempre dichiarate al cliente dal proprio progettista ed alle imposte sulle parcelle.
Un architetto è obbligato ad emettere una fattura composta da un valore netto (concordato con il committente) al quale va aggiunta l’IVA (21%) + la quota di contribuzione obbligatoria del 4% (1/4 in più sono tasse, quasi mai scaricabili).

I costi di costruzione sono costituiti dai lavori (in genere affidati ad un’impresa edile) per gli allacciamenti alle reti pubbliche, muretti, recinzioni, cancelli, fondazioni, eventuale scantinato, percorsi e pavimentazioni, rampe e scale esterne.
Vanno determinati mediante computo metrico estimativo (da far redigere al progettista), stipulando un contratto con il costruttore (occhio all’IVA…).
Le spese accessorie sono rappresentate dall’eventuale affitto da pagare durante i lavori (se abbiamo venduto una casa), i costi di trasloco, i mobili che andremo ad acquistare per la nuova casa, l’apertura dei contatori per le utenze, le spese bancarie per il nuovo mutuo o per la fidejussione (spesso richiesta a garanzia del pagamento dal costruttore di case in legno).

2 Commenti

  1. Avatar
    Anonymous aprile 23, 2012

    Costruzione Casa in legno 2010

    . Struttura casa legno 1.250 euro mq.

    . Scantinato
    . con autorimessa 2 auto 66.000
    . allo stato attuale grezzo

    . impianti interni con pannelli solari
    . riscaldamento tradizionale a radiatori
    . 2 canne fumarie -allacciamenti – scarichi etc. 63.000

    . oneri – spese tecniche 60.000

    In sospeso spese per completamento
    lavori in scantinato e varie…. euro ……….

    Terreno edificabile acquisto euro ……….

  2. Avatar
    Anonymous aprile 23, 2012

    Costruzione Casa in legno 2010

    . Struttura casa legno 1.250 euro mq.

    . Scantinato
    . con autorimessa 2 auto 66.000
    . allo stato attuale grezzo

    . impianti interni con pannelli solari
    . riscaldamento tradizionale a radiatori
    . 2 canne fumarie -allacciamenti – scarichi etc. 63.000

    . oneri – spese tecniche 60.000

    In sospeso spese per completamento
    lavori in scantinato e varie…. euro ……….

    Terreno edificabile acquisto euro ……….
    Consiglio:
    Avvalersi di un tecnico professionale per non imbattersi in spese impreviste ed onerose .

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. *