GUIDA ALLA “GUIDA ALLE CASE PREFABBRICATE”

GUIDA ALLA “GUIDA ALLE CASE PREFABBRICATE”

TANTO MATERIALE DISPONIBILE, TANTI ARTICOLI TEMATICI, RISPOSTE ALLE DOMANDE DEI LETTORI, TECNICA, PROGETTAZIONE, VANTAGGI.
LA GUIDA ALLE CASE PREFABBRICATE E’ UNO STRUMENTO UTILE, MA SEMPRE PIU’ IMPEGNATIVO.

Ho letto molti articoli, ma sembrano non finire mai…..


Sono molto interessanti, ma …. troppi…..


Più leggo e più mi viene mal di testa…..


C’è un modo per selezionare i post?…..


Quando ho iniziato a pubblicare articoli sulle case in legno (nel 2009) mi ero posto un unico obiettivo: dare risposta compiuta ai molti dubbi che assillano il potenziale cliente di una casa prefabbricata, far luce sui pregiudizi verso il legno, aiutare a comprendere il percorso da compiere per realizzare un edificio a basso consumo prefabbricato.

Scelsi la piattaforma blogger per la sua semplicità, sacrificando la forma sull’altare dei contenuti.
Oggi questa scelta si rivela, in parte, un limite, a fronte di quasi 300 articoli pubblicati.
Il lettore che entra nel blog per la prima volta si trova in difficoltà, poiché la struttura del blog mette in evidenza gli ultimi articoli, sacrificando i post più vecchi, meno accessibili, pur sempre validi ed attuali nei contenuti.
Qualche strumento è a disposizione del lettore per ovviare il problema e ricercare gli articoli più pertinenti.


- Gli “ARTICOLI PUBBLICATI” (colonna a sinistra) permettono di reperire, mese per mese, i singoli articoli, evidenziando il titolo.
- Gli “ARGOMENTI DEL BLOG” (colonna a destra) rappresentano le “etichette” che raggruppano tematicamente i singoli articoli. Cliccando su di una categoria, si può accedere all’intera lista dei post inerenti lo specifico argomento.
- La “RICERCA NEGLI ARTICOLI” (colonna a destra) permette di digitare una singola parola, ottenendo gli articoli più pertinenti. A mio avviso uno strumento estremamente utile.
- Il “RANDOM POST” (colonna a destra) sceglie semplicemente un post a caso.
- Cliccando sul testo evidenziato negli articoli si viene rimandati a post che approfondiscono il contenuto sottolineato. Anche questa può essere una modalità utile per “muoversi” tra i post.
- In fondo ai singoli articoli (vanno aperti singolarmente, cliccando sul titolo), compaiono infine 4 miniature collegate ad altrettanti articoli dello stesso argomento (analogamente alle “etichette”).

Si tratta di strumenti intuitivi e certamente scontati per molti lettori, ma possono aiutare certamente chi ha meno dimestichezza con un blog.
Un’ultima annotazione rispetto alle richieste che mi giungono via mail.
Scrivere articoli richiede tempo ed energia che sottraggo volentieri alla mia attività di tecnico.
Rispondo con piacere alle domande di interesse generale (utili per fornire nuovi contenuti e spunti di approfondimento).
NON RISPONDO a richieste generiche di consulenza (gratuite o non), non compatibili con la mia attività lavorativa che privilegia gli incarichi ed i committenti con cui ho preso dei precisi impegni professionali, possibilmente non troppo distanti dal mio studio.
Resto a completa disposizione di chi necessiti di un tecnico specializzato sulle case prefabbricate a basso consumo o desideri un preventivo per la costruzione di una casa in legno.

1 Commento

  1. Avatar
    Anonymous agosto 05, 2011

    Abito in provincia di Torino e mi accingo alla progettazione della mia casa prefabbricata; uno dei requisiti che ritengo importante per le supeerfici finestrate esposte a sud è fare in modo che queste siano esposte al sole nei mesi invernali e all’ombra dello spiovente del tetto in estate. Come faccio a calcolare quanto deve essere pronunciato lo spiovente per ottenere tale risultato?

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. *