CASE PREFABBRICATE IN PILLOLE – CLASSE A

Vorrei avere un suo consiglio per la realizzazione della mia futura casa in prefabbricata in classe A.
Ho visionato alcuni impianti a pavimento elettrici e, a sentire i venditori, sono l’ideale per le case in classe A con integrato un impianto FV.
Sono realmente convenienti rispetto alla classica pompa di calore aria/acqua con riscaldamento a pavimento o sono le solite bufale che girano in questo mercato non del tutto conosciuto?


Ho scritto un articolo specifico sui pavimenti radianti elettrici.
Per le abitazioni isolate come le case prefabbricate si tratta di una soluzione che può essere interessante, a patto di conoscerne i pro ed i contro.
Si tratta in effetti di un impianto dal rendimento energetico non certo entusiasmante, ma i bassi costi di acquisto e posa rispetto ad altre soluzioni impiantistiche, in abbinamento al fotovoltaico, rendono i pavimenti elettrici una buona alternativa ai sistemi di riscaldamento ad acqua più diffusi.
Sicuramente molti dati che si trovano nei siti dei produttori appaiono piuttosto ottimistici (non li definirei una bufala, ma certamente sono poco realistici).
Si tratta di una alternativa impiantistica comunque da escludere a priori per edifici disperdenti o qualora vi siano grosse richieste di energia termica (uffici, alberghi, impianti centralizzati).

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. *