CASE PREFABBRICATE IN PILLOLE – AMPLIAMENTI

AMPLIARE UN EDIFICIO ESISTENTE, REALIZZATO IN LEGNO O IN TRADIZIONALE, E’ POSSIBILE CON LE CASE PREFABBRICATE E NON COMPORTA PARTICOLARI DIFFICOLTA’.

Le scrivo per avere un parere per quanto riguarda la costruzione di una casa prefabbricata in legno.
La zona di costruzione è ricca di risaie e umidità; mi saprebbe dire se queste case potrebbero avere problemi?
Il mio dubbio è principalmente sulla parete a ovest, la quale verrebbe appoggiata a un vecchio caseggiato in muratura piena.
Si potrebbe creare un ristagno di umidità tra le due pareti?


La differenza (principale, secondo me) tra un buon costruttore di case in legno ed una ditta di case prefabbricate qualsiasi è la capacità di fornire soluzioni collaudate alle varie problematiche che vengono affrontate quotidianamente nei cantieri.
Se vado dal dentista, non sono molto felice di sapere che qualcuno sta “facendo pratica” nella mia bocca.
Le case prefabbricate rappresentano una novità per il nostro paese, ma sono da decenni affermate in altri paesi europei come la Germania e l’Austria.
Questi grossi costruttori di case in legno si muovono sempre con cautela e sono in grado di individuare e valutare appieno ogni specifica difficoltà, compreso il suo problema.
Una ditta di case in legno seria rinuncia (a malincuore, ma con saggezza) ad un contratto, di fronte ad un aspetto costruttivo non accettabile o non certificabile.

Ma, soprattutto, tengono conto delle normative, che impongono prassi tecniche precise ai costruttori.
Un certificato di qualità non è un semplice bollino su di un catalogo, ma è frutto di severi controlli (pressoché quotidiani) sulla produzione e sulle tecniche di realizzazione e montaggio.
Al cliente finale questo aspetto non interessa purtroppo quasi mai, ma si tratta di un punto fondamentale, che distingue le varie ditte e le posiziona in una fascia qualitativa adeguata.
Non contesto a priori la validità delle tanto decantate ditte di case prefabbricate dell’est, ma ribadisco l’importanza di affidare la realizzazione della nostra casa in legno ad un costruttore qualificato, competente ed esperto (ognuno è libero di fare le proprie valutazioni).
Spero dunque che questa mia apparente non risposta possa essere stata esauriente.

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. *