LA FIGURA DELL’AGENTE DELLA DITTA

LA FIGURA DELL’AGENTE DELLA DITTA

IL RUOLO DELL’AGENTE RAPPRESENTANTE DELLA DITTA COSTRUTTRICE E’ ESTREMAMENTE IMPORTANTE POICHE’ QUESTA FIGURA RAPPRESENTA L’AZIENDA NEI CONFRONTI DEL CLIENTE, DEVE COMPRENDERNE LE ESIGENZE, DAL PRIMO APPROCCIO INFORMATIVO SINO AL MOMENTO DEL CONTRATTO.

L’agente della XXXXX mi ha estremamente deluso, in quanto sembra più un semplice venditore che un tecnico preparato….
Il rappresentante mi sembra un po’ approssimativo, ho persino la sensazione di saperne più di lui…..
Io capisco che mi vuole vendere la casa a tutti i costi, ma mi sono accorto che un sacco di voci sono escluse dal preventivo (e poi me le ritroverò dopo la firma)….
Ho dato il progetto ad una decina di aziende di case prefabbricate, per avere il prezzo migliore…..


Partiamo dal fondo.
Una decina di preventivi per farsi redigere il prezzo più basso possibile.
Questo approccio nasconde due aspetti che non condivido.
Se l’unico parametro di scelta è il prezzo più basso, viene a mancare del tutto il confronto qualitativo tra le varie aziende ed è inevitabile una decisione finale poco accorta, di cui spesso ci si pentirà a posteriori.
Ma l’aspetto che mi colpisce maggiormente di questa frase è il carico di lavoro che andrà a gravare su 9/10 delle ditte (sempre che ci sia un’azienda di case prefabbricate che riesca a spuntare il contratto con questo signore).
Posso tranquillamente affermare che tra incontri (un paio almeno) e stesura prezzi (al primo calcolo si vanno quasi sempre a sommare alcune varianti) si perdono in media 8-10 ore a cliente.


Per non parlare delle trattative che proseguono per mesi…
E’ un lavoro impegnativo, con costi vivi che non vengono rimborsati da nessuno, a totale carico dell’agente (telefonate, auto, stampe).
Questo blog ha tanti lettori che, prima o poi, si faranno fare dei preventivi dalle aziende di case in legno.
Spero che possiate accogliere di buon grado il suggerimento di non approfittare del tempo e della pazienza di chi vi segue.
E’ vero, molti venditori sono dei commerciali e non hanno una preparazione tecnica di base, ma conosco personalmente tanti agenti che possiedono un grande bagaglio di esperienza nel settore delle case prefabbricate in legno e che possono fornire una consulenza preziosa al cliente, un vero e proprio valore aggiunto.
Dopo aver indossato i panni dell’avvocato della difesa, passo senza pudore a vestire la toga dell’accusatore, poiché il ruolo dell’agente non può essere quello di un semplice informatore che racconta quanto sono belle le proprie case.


Il venditore ha il compito di fare da tramite tra l’acquirente e la ditta di case in legno e deve fornire risposte certe e precise alle domande.
Quando non sa, deve chiedere.
Quando non si può fare (e capita spesso), deve dirlo, rinunciando se necessario al potenziale contratto o proponendo alternative.
Quando stende il capitolato deve dire chiaramente cosa è compreso e cosa è escluso.
Quando si parla di contratti deve specificare le forme di pagamento, i diritti e i doveri del cliente.
L’interesse del cliente coincide con l’interesse dell’agente (che è quello della ditta).
Un cliente insoddisfatto, se va bene è cattiva pubblicità, se va male sono soldi e tempo persi.
Ci sono comunque molte ditte di case prefabbricate che hanno un proprio ufficio interno che si occupa direttamente di trattare con il cliente e che non prevedono il classico venditore di zona.

4 Commenti

  1. Avatar
    Anonymous febbraio 15, 2011

    Gentile Architetto, lei ha proprio ragione, ma in qualità di Agente sostengo che i preventivi dovrebbero avere un costo per il cliente ed eventualmente scontarlo nel caso si acquisisca la commessa.

    Buon lavoro
    Gianni

  2. Avatar
    ARCH. PAOLO CRIVELLARO febbraio 15, 2011

    Potrebbe essere un idea, ma dovrebbe essere concordato da tutte le ditte, soluzione assai ardua da attuare. Non avrebbe certo senso, commercialmente parlando, che un’azienda si facesse pagare per il preventivo ed altre no. Purtroppo il cliente non sempre (….) si rende conto del lavoro umano e dei costi che ci sono dietro alla carta che riceve.

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. *