ARGOMENTI SULLE CASE PREFABBRICATE

GLI ARTICOLI SULLE CASE PREFABBRICATE A BASSO CONSUMO SONO ORAMAI TANTISSIMI.
E’ SEMPRE PIU’ DIFFICILE TROVARE NUOVI ARGOMENTI DA APPROFONDIRE CHE NON SIANO STATI TRATTATI, ANCHE A PIU’ RIPRESE ED IN DIFFERENTI POST.

Vorrei chiudere questo 2010 con un post “atipico”.
Questo blog sulle case prefabbricate ha tantissimi lettori, ma, stranamente, pochi commenti ai singoli articoli.
Nonostante ciò, ricevo molte mail per consigli e consulenze personalizzate.
Come detto spesso, non sono in grado di soddisfare queste richieste, tranne per veloci risposte.
Mi giungono spesso domande che contengono interessanti spunti, che spesso sfrutto per scrivere nuovi articoli su argomenti non ancora trattati sulle case in legno.
Una volta tanto chiedo uno sforzo ai miei lettori nel fornirmi lo spunto per nuove tematiche da approfondire, curiosità, suggerimenti e dubbi sulle case prefabbricate.
Sbizzarritevi senza paura.
Potete utilizzare i commenti sotto a questo post o scrivermi una mail.
Mi piacerebbe anche ricevere dei consigli su come migliorare il sito nella grafica e nell’impaginazione, ma anche critiche e rimproveri sono bene accetti.

3 Commenti

  1. Avatar
    Arch. Paolo Crivellaro gennaio 12, 2011

    Grazie Cristina per i complimenti,
    il blog è molto seguito, ma non sono riuscito ancora a capire la ragione dell’assenza di commenti agli articoli. Purtroppo blogger è molto rigido nella struttura, ma al momento non è previsto il passaggio ad un’altra piattaforma.
    Grazie per il suggerimento per il pulsante di ricerca, lo inserirò sicuramente, così come l’elenco commenti.
    In futuro è possibile che si possa incominciare ad introdurre confronti tecnici tra le diverse aziende.
    Anche i suggerimenti sulla grafica mi sembrano molto pertinenti. Grazie.

  2. Avatar
    cristina gennaio 12, 2011

    Architetto Crivellaro, il suo blog è:
    -interessante
    -ben scritto
    -utile

    tuttavia anch’io ho notato stranamente l’assenza di commenti ed io stessa, nonostante conosca il blog da più di un anno e l’abbia spulciato abbastanza, ho postato, oltre a questo, solo un altro commento.

    Per quanto mi riguarda non amo né blogger né la modalità di commento di blogger, molto macchinosa e scomoda rispetto a wordpress, ad esempio.

    Personalmente ho trovato le seguenti difficoltà “tecniche”:

    - ritrovare il post su cui avevo commentato per seguire la discussione eventuale ( :-( non ho vistato il pulsante per essere avvertiti via email qualora qualcuno risponda al commento).

    -mancanza di una ricerca per parola chiave su tutto il blog. Vista la ricchezza del blog, sarebbe molto utile poter fare una ricerca del genere (se c’è, non sono riuscita a trovarla…)

    - un elenco dei commenti recenti sarebbe utile per stimolare i commneti stessi.

    Per quanto riguarda i contenuti, non posso che rinnovarle i miei complimenti. Il mio suggerimento-richiesta:

    - sarebbero utilissime delle recensioni più mirate alle aziende, un po’ come fa quattroruote con le auto: giudizi il più possibile oggettivi da una persona competente. Le aziende brevettano pareti innovative, a sentir loro con U sempre più bassi. Serve arrivare ad un U che tende sempre più a zero, ad esempio, o è un’esagerazione costosa?
    Sarebbero utili delle comparazioni che solo un esperto può fare. Credo che siano competenze in suo possesso.
    Sicuramente questo renderebbe vivissimo il blog e servirebbe molto ad orientare noi lettori (aziende tedesche, italiane, austriache, rumene?) .

    - sarebbe interessante anche incentivare una discussione fra esperti, ma questo non credo che dipenda da lei…piuttosto dai suoi colleghi.

    L’ultima cosa:
    La grafica, sia da punto di vista estetico che di impaginazione è sicuramente migliorabile.

    I due widget non sono organizzati molto efficacemente ( es, a dx titolo “le case prefabbricate” ed un elenco di link che non si capisce se sono l’equivalente di capitoli che includono una serie di post relativi all’argomento; un elenco dei singoli post oppure solo gli ultimi post; anche perchè poi, in basso a sx, c’è un altro elenco, stavolta chiaramente cronologico…).

    Manca un menù vero e proprio (la classica barra in alto o altrove)

    Insomma l’impaginazione confonde un po’.

    Il font dei post non è fra i più riposanti, visto anche la ricchezza dei post stessi.

    I colori potrebbero essere ripensati (verde bandiera, bianco, rosso e nero danno un’aria da vero sito del ministero ;-) )

    Anche se dopo tutte queste critiche può non sembrarlo, trovo che il suo blog sia la migliore guida sull’argomento, almeno in Italiano; lo ritengo un lavoro accurato e prezioso per cui la vorrei ringraziare.
    Saluti
    Cristina

  3. Avatar
    Arch. Paolo Crivellaro gennaio 16, 2011

    Per il primo punto, non cambia davvero nulla rispetto agli edifici in muratura.
    Il secondo suggerimento è prezioso e ne trarrò spunto. Grazie

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. *